Stefano Fregonese Siamo giunti alla fine di quest’anno educativo e, come i pazienti e inconsapevoli animali di Tomoko Ohmura, piccoli e grandi, ci accorgiamo di aver messo in coda un giorno dopo l’altro, un’emozione dopo l’altra, un’esperienza dopo l’altra. Quando abbiamo avviato ...Read More