di Angela Donatacci - Di corsa per arrivare in tempo al “momento perfetto” ma, ahimè, quella corsa è spesso destinata a prendere direzioni diverse da quelle che ci immaginiamo, è destinata a interrompersi; ed è in queste interruzioni inattese e impreviste ...Read More

di Claudio Sambusida - Remy Charlip, poliedrico autore newyorkese dalla cui mente e dal cui corpo hanno visto la luce tante diverse creature artistiche – dalla coreografia alla perfomance di danza con John Cage e Anne Bluethental – amava definirsi uno ...Read More

di Claudia Maspero - In apertura del II seminario di formazione del programma CULTURA DELL'INFANZIA, INFANZIA DELLA CULTURA, intitolato Attesi Imprevisti abbiamo proposto la lettura di tre libri illustrati: un classico di Munari, l’uomo del camion, Corraini editore (1945), un libro di ...Read More

Presentando il Programma di Formazione Spaziopensiero 2015-2016 intitolato Cultura dell’Infanzia, Infanzia della Cultura, abbiamo affermato che, quotidianamente, attraverso parole, gesti, atteggiamenti, comportamenti, attraverso le stesse modalità di contenere ed esprimere le emozioni, contribuiamo a definire una particolare cultura dell’infanzia. Attraverso l’osservazione ...Read More

di Alessandra Rampani. Nel 1937 Freud elabora uno dei suoi ultimi scritti sulla tecnica psicoanalitica: “Analisi terminabile e interminabile[1]”. Freud è ormai avanti negli anni, si è già trovato a scrivere alcuni necrologi per i suoi più cari amici. La partenza ...Read More

di Stefano Fregonese. Questo contributo, facendo riferimento all’articolo di Lynda Miller, Idealizzazione e disprezzo: le due facce del processo di svalutazione del seno nel rapporto di allattamento, cerca di far luce sul contrasto tra l’idealizzazione consapevole del seno e dell’allattamento da ...Read More

“Quando nasce un bambino il mondo non è mai pronto…” Wislawa Szymborska di Claudia Maspero. Seguendo lo spunto offerto dai versi della Szymborska vorrei, con questo contributo, esplorare le ragioni che sottostanno a esperienze così diverse, sia in termini di timing sia ...Read More

Il leit motiv, del programma di formazione professionale per educatrici e coordinatrici di servizi educativi 0-6 anni di quest’anno, è costituito, da un lato, dalla ricerca nel più vasto ambito della cultura generale in cui viviamo degli elementi che compongono ...Read More

Stefano Fregonese. Il sistema educativo milanese[1], denuncia da tempo segnali di una crisi che riguarda diversi aspetti: infrastrutture non sempre adatte e obsolete, carenza di insegnanti, impoverimento della didattica e della professionalità, ingiustificati irrigidimenti pedagogici, difficoltà nell’applicazione della normativa riguardante l’inclusione ...Read More