ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI E VALORIZZAZIONE DELLE PERSONE

analisi del clima aziendale/analisi del network organizzativo/analisi dei network collaborativi informali/analisi dei sistemi di difesa sociale/analisi delle interferenze ai compiti primari/valutazione dei flussi reali della informazione/analisi e design dei flussi operativi/analisi dei processi di apprendimento formale e informale/valutazione della cultura del servizio

mappa delle competenze individuali/gestione delle conoscenze e delle informazioni sensibili/coaching and management support/affiancamento negli aspetti psicologici delle mansioni di cura/accompagnamento nelle ridefinizioni di ruolo e mansioni/affiancamento ai manager in situazioni di crisi/sostegno al paradigma collaborativo/strategie di comunicazione interna

miglioramento delle performance e del clima aziendale/miglioramento dei processi interni/sviluppo dell’orientamento al cliente/riorganizzazione per processi/sviluppo dei servizi

DIECI MODI PER PRENDERSI CURA DELLA TUA ORGANIZZAZIONE/TEN WAYS TO LOOK AFTER YOUR ORGANIZATION

Attenzione ai processi di crescita e agli scopi primari dell’organizzazione

Attention. We pay special attention to organization primary task, bearing in mind that a organization growth is non-linear.

La crescita delle organizzazioni non segue una linea retta e un’evoluzione costante, né dal punto di vista strutturale né dal punto di vista delle risorse umane, dell’accumulo delle conoscenze e del clima emotivo aziendale. L’attenzione del manager deve essere fluttuante concentrandosi sui singoli ambiti organizzativi quando emergono segnali che si stia affrontando un nodo di crescita, o si stia assumendo una nuova e diversa posizione mentale rispetto a realtà note o che si presentano per la prima volta. Naturalmente lo sviluppo di un’organizzazione si basa anche su una cura attenta ai bisogni dei singoli operatori.

Dalle performance del singolo, al lavoro cooperativo, all’autonomia individuale, al senso di comunità

Development. The professional we have in mind is a social and cooperative one, but also a manager who is looking for his operative individuality. We help him take the best of what we offer to satisfy his socially and individually growth needs.

Il lavoratore ha una naturale propensione alla socialità e alla cooperazione ma è anche in cerca della propria individualità. Le nostre consulenti incoraggiano i passaggi da una dimensione all’altra, entrambe necessarie alla crescita professionale e all’apprendimento. In particolare, il singolo lavoratore è aiutato a stabilire di volta in volta delle relazioni soddisfacenti in piccoli gruppi di lavoro dove la sua individualità entra in relazione dialettica con un crescente senso di comunità.

Apprendimento spontaneo e informale

Freedom. We do not ask client to cope with a standardized consulting plan, rather we allow them to nourish their own thirst for knowledge to develop their natural curiosity.

Ai nostri clienti non è richiesto di adeguarsi a un progetto di consulenza standardizzato. L’intervento di consulenza è pensato come l’allestimento di un ambiente collaborativo in cui esplorare e apprendere secondo tempi e modalità propri.

La scoperta delle regole e l’autodisciplina

Rules. Individuals develop a sense for rule if a rule makes sense to them. Most things in nature and culture are governed by rules, and it is up to us to help individuals discover them through curiosity and creativity.

Gli individui sviluppano il senso delle regole se le regole hanno un senso per loro. I consulenti di Spaziopensiero lavorano per sostenere l’individuo all’interno dell’organizzazione in cui lavora, aiutandolo a sviluppare la propria motivazione, la curiosità, la concentrazione, la creatività, la professionalità.

Apprendere dall’esperienza nelle relazioni di lavoro

Learning from experience. In the organizations the relationship between individuals is often asimmetric but reciprocal. In order to become autonomous a professional must develop a healthy dependent relationship with a reliable leader. The reliable leader allows the subordinates and collaborators to learn from experience, helping them to make meaningfull links between various experiences.

Nelle organizzazioni la relazione tra individui è una relazione spesso asimmetrica ma con molti aspetti di reciprocità. Il singolo operatore deve sviluppare una dipendenza buona dal proprio capo per costruire la propria autonomia e conquistare progressivamente spazi d’indipendenza. L’individuazione di un leader nel gruppo di riferimento deve essere per quanto possibile una libera scelta favorita dalla capacità di ascolto che il capo dimostra nei confronti del suo sottoposto. Il percorso di crescita professionale è costruito su misura per ciascun lavoratore integrando i compiti primari dell’organizzazione con i compiti individuali. Il manager ha il compito di assicurare le condizioni affinché il singolo operatore impari dall’esperienza che va facendo con gli altri colleghi. Il manager documenta le attività, offre una lettura delle esperienze di lavoro e di apprendimento condotte dai componenti del suo team, aiuta a trovare i legami di senso tra un’esperienza e l’altra, sottolinea gli apprendimenti impliciti e li riconduce a un percorso interdisciplinare, individuale e di gruppo.

Lavoro e creatività

Creativity. The Spaziopensiero consultants makes it easy for manager’s task to become more and more structured, by listening to the subordinate individual interests.

Il consulente di Spaziopensiero facilita la strutturazione del lavoro e dell’attività partendo dalle proposte esplicite o implicite degli operatori.

Egli cerca una sintesi tra le istanze personali e culturali di ciascun operatore facendole confluire nell’alveo delle finalità condivise dell’organizzazione.

Questa modalità d’intervento permette a ciascun operatore di contribuire – e veder apprezzato il proprio contributo – alla formazione di un progetto non predisposto e imposto gerarchicamente.

Ambienti di lavoro

Job environment. The environment individuals work in should facilitate creative and meaningfull relationship. Working spaces we design are specifically thought to develop individual’s creativity and tailored towards professional’s needs, allowing them to explore their imagination.

Gli ambienti in cui le persone lavorano dovrebbero favorisce l’individuazione di micro situazioni dove la relazione possa svolgersi in modo sensato e creativo.

Gli spazi sono caratterizzati, ma non in modo rigido e didascalico.

Sono spazi in cui i lavoratori trovano materiali e devices scelti con cura che consentono loro, creativamente, di farne un uso funzionale ai compiti specifici.

Il singolo operatore o il piccolo gruppo utilizzano gli spazi di lavoro con possibilità di contaminare e modulare le diverse esperienze.

Se ascolto dimentico, se osservo ricordo, se faccio capisco.

I hear and I forget. I see and I remember. I do and I understand. [Confucio quoted by B. Munari] We share Bruno Munari’s vision of the experience of learning which is a mental push forward from soley understanding concrete concepts towards being able to understand abstract ideas.

Spaziopensiero ha fatto proprio il monito di Bruno Munari e perciò privilegia un percorso di apprendimento che in ambito logico, linguistico, narrativo, relazionale e dei fenomeni naturali parte dall’esperienza e dal concreto e procede verso il concettuale e l’astratto. Fare giocando aiuta a concentrare l’attenzione sull’attività e sulle proprie capacità, sul processo più che sul prodotto, senza frustrare la possibilità di un pensiero laterale, di un’associazione libera, di un esito creativo.

Accogliere tutti

We welcome any client, and we make every effort to offer them equal opportunity to grow and learn. We also plan individual projects for organization with special needs.

Prestiamo particolare attenzione alle situazioni di disabilità, d’invalidità, di disagio sociale, di difficoltà psicologiche, impegnandoci a costruire progetti finalizzati a ridurre gli svantaggi e a offrire pari opportunità di crescita a tutte le organizzazioni.

Formazione continua

Continuing education. You cannot take care of anybody if you don’t take care of yourself. Continuing education for our staff is at the foundation of our methodology. Il particolare modello di lavoro/formazione utilizzato da Spaziopensiero è centrato sul lavoro in équipe, sull’osservazione partecipata e sulla discussione di situazioni di lavoro (work discussion). Presso Scala F, servizio di formazione, ricerca, didattica, educazione permanente di Spaziopensiero (sistema di gestione certificato UNI EN ISO 9001:2008 certicato n° 1312) sono proposte occasioni di formazione specialistica nell’ambito dei corsi/seminari attivati secondo un calendario annuale o su specifica richiesta.

I CONSULENTI DI SPAZIOPENSIERO

I consulenti alle organizzazioni di Spaziopensiero sono psicoterapeuti di formazione psicoanalitica,  che nel loro percorso professionale hanno integrato lo sviluppo di competenze cliniche, gestionali e organizzative nell’ambito delle istituzioni sanitarie ed educative, con esperienze di ideazione e realizzazione di programmi di formazione.

Il team di Spaziopensiero ha lavorato nell’ambito di istituzioni pubbliche e private, dove è chiamato a svolgere interventi di riorganizzazione di servizi esistenti o progettazione di servizi innovativi. Partendo dall’analisi delle istanze personali dei singoli operatori e integrandole con i programmi dirigenziali e le aspettative della committenza prestiamo particolare attenzione ai processi di umanizzazione delle organizzazioni a favore degli operatori e degli utenti: bambini, genitori, famiglie.

GLI INTERVENTI NELLE ORGANIZZAZIONI E I SERVIZI DI SPAZIOPENSIERO

  • Servizio di Accoglienza Psicologica presso Ospedale dei Bambini Buzzi, Milano
  • PPICH – Servizio per la Preparazione Psicologica all’Intervento Chirurgico del Bambino e dei suoi Genitori presso Ospedale dei Bambini Buzzi, Milano
  • Clinica pediatrica di Sarajevo – consulenza e formazione
  • Prima del Tempo Servizio di accoglienza per bambini prematuri e di sostegno ai genitori
  • Scala F – centro di formazione, ricerca, didattica, educazione permanente di Spaziopensiero onlus  (sistema di gestione certificato UNI EN ISO 9001:2008 certicato n° 1312, Milano, via Calatafimi, 10 e via Rogoredo, 21),
  • Spazioclinico – servizio di psicoterapia per il bambino, l’adolescente e la famiglia (Milano, via Calatafimi, 10),
  • Slalom – servizio di cura della depressione perinatale e prevenzione al maltrattamento del neonato,
  • Nido e Scuola d’Infanzia PICCOLI&grandi (Milano, via Calatafimi, 10 / via Santa Croce 15),
  • Nido d’Infanzia Asilo Bianco (Milano, via Rogoredo, 21) – servizio per l’infanzia privato e convenzionato con il Comune di Milano
  • Nido d’Infanzia Jan Palach (Milano, via Jan Palach, 1) e Centro Prima Infanzia Spaventa (Milano, via Spaventa, 1) – servizi per l’infanzia del Comune di Milano gestiti in accreditamento
  • Spaziobianco, servizio di accoglienza e supporto alla famiglia (Milano, via Rogoredo, 21)
  • Servizio di Co-working e Co-studying (Milano, via Rogoredo, 21)
  • Biblioteca Primo Libro (Milano, via Santa Croce, 15)
  • Laboratori Se faccio Imparo (Milano, via Calatafimi, 10)

PARTNERSHIP

Per la realizzazione e gestione dei propri servizi Spaziopensiero si avvale di una rete integrata di partnership e collaborazioni, esito di associazioni e partecipazioni sviluppate nel corso degli anni nell’ambito dei propri progetti:

- Legacoop Lombardia per attività istituzionale e finanziaria

- Consultorio Familiare Integrato ASL Milano, corso Italia, 52 per i Servizi per l’Infanzia, Spazioclinico.

- S.C. Ser.T. 2 ASL Milano per Slalom, Servizi per l’Infanzia, Spazioclinico.

- C.P.S. A.O. San Paolo per Slalom, Servizi per l’Infanzia, Spazioclinico.

- Ospedale Maggiore Policlinico Clinica Mangiagalli per Slalom, Prima del Tempo, Servizi per l’Infanzia, Spazioclinico.

- I.C.P. Ospedale dei Bambini Buzzi per Servizio Accoglienza Psicologica in Opsedale, PPICH, Prima del Tempo, Servizi per l’Infanzia, Spazioclinico.