loc rigatti 2la bicicletta può essere uno strumento educativo per crescere (non solo un giocattolo per chi si ostina a fare il bambino)
Sabato 19 marzo 2011 alle ore 11 presso il Villaggio Barona Via Zumbini 6 (Via Ettore Ponti) Milano
presentazione del libro Se la scuola avesse le ruote – Le avventure di una classe in bicicletta e manuale di pedalogia di Emilio Rigatti

interverranno  insieme all’autore, Marco Rossi Doria (fondatore della associazione Maestri di Strada), Pasquale Coccia (insegnante di educazione fisica al Liceo Parini e giornalista), Stefano Fregonese (psicoanalista, Presidente Spaziopensiero Onlus)

Stefano Fregonese (Psicoanalista e Presidente di Spaziopensiero Onlus)nterverranno  insieme all’autore,
Marco Rossi Doria (fondatore della associazione Maestri di Strada),
Pasquale Coccia (insegnante di educazione fisica al Liceo Parini e giornalista),
Stefano Fregonese (Psicoanalista e Presidente di Spaziopensiero Onlus)

al termine, in Ciclofficina Barona, un bicchiere in compagnia

Un professore fuori dell’ordinario fa lezioni in bicicletta insegnando storia, geografia e vita quotidiana. La sua è una forma di resistenza pacifica al degrado della scuola.
Cosa accadrebbe se la scuola avesse le ruote? Ce lo racconta Emilio Rigatti in queste divertenti, ma anche commoventi pagine di “diario di campo” che partono dagli anni Ottanta, a quando lui insegnava in uno sperduto paesino della Carnia, a oggi. La sua è una ricetta contro la modernizzazione imperante della scuola che vira verso l’appiattimento e l’omologazione, una pacifica resistenza a pedali, lenta ma continua.
Rigatti regala consigli e aneddoti gustosi e alla fine del libro propone un vero manuale per provare a ripetere le sue esperienze di professore a pedali.