Diapositiva2Siamo convinti che i bambini non siano nati per leggere, ma per giocare, correre, saltare e anche leggere: leggere soprattutto se stessi e la realtà, le altre persone; leggere le proprie emozioni e saperle riconoscere negli altri. Ci siamo accorti che i bambini usano i libri per conoscere il mondo ma anche per parlare di se stessi. Significativamente il lavoro con i genitori del Nido d’Infanzia Jan Palach quest’anno è iniziato con un incontro dedicato ai libri, intitolato: I bambini si raccontano attraverso i libri; poi, abbiamo raccontato i bambini attraverso il libro Il mondo è tuo, che abbiamo riscritto, o meglio re-illustrato con gli scatti rubati nel quotidiano, trasformandolo ne Il Nido è tuo. Ci siamo ritrovati, prima delle vacanze invernali, genitori, bambini, educatrici per lavorare insieme nei laboratori di costruzione dei burattini ispirati ai personaggi dei libri che leggiamo. A gennaio abbiamo ospitato al Nido le bibliotecarie della Biblioteca Comunale Fra’ Cristoforo che con i loro libri alimentano la nostra Foresta dei Cento Libri. Ora è la volta di uno scrittore per l’infanzia e sull’infanzia: Alfredo Stoppa interverrà mercoledì 9 aprile 2014 presso il Nido di via Jan Palach 1, a Milano alle ore 18.00. [Immagine: Sonia Possentini, in Alfredo Stoppa, Una storia randagia, Fatatrac]