DSC_26971. ATTENZIONE AI COMPITI EVOLUTIVI E AI NODI DI CRESCITA DEL BAMBINO. La crescita dei bambini non segue una linea retta e un’evoluzione costante, né dal punto di vista fisico né dal punto di vista psichico, cognitivo ed emotivo. L’attenzione dell’educatore di Spaziopensiero è un’attenzione fluttuante, capace di concentrarsi sul singolo bambino quando emergono segnali che egli stia affrontando un nodo di crescita o stia assumendo una nuova e diversa posizione mentale rispetto a realtà note o che si presentano per la prima volta. Naturalmente, sappiamo che la buona relazione educativa si basa su una cura attenta e puntuale ai bisogni primari del bambino (di essere pulito, saziato, riposato, vestito e protetto).